PIZZA DALL’ANIMA SALERNITANA

PIZZA DALL’ANIMA SALERNITANA

di Angela Merolla

Salerno

Quando il team è vincente

A’ Puntella, in dialetto salernitano indica colui che porta lo stesso nome del genitore o del nonno, un omaggio generazionale vero e proprio, che segna fortemente una continuità familiare.

A Salerno, in una posizione strategica alle porte della città precisamente nel quartiere di Santa Margherita di Pastena, da circa un anno A’ Puntella è la pizzeria di riferimento per gli estimatori della pizza a bordo pronunciato, leggera e digeribile, si completa con ingredienti di alta qualità.

Il patron Amedeo Romano, con A’ Puntella ha voluto tracciare il filo della tradizione di famiglia, dedita da tre generazioni al mestiere di pizzaiolo.  

Saperi e decenni d’esperienza, del nonno e poi del padre, oggi sono nelle mani appassionate di Amedeo,  che danno vita a pizze molto apprezzate dalla clientela che siede ai suoi tavoli.

La luminosa pizzeria ha toni bianchi e grigio, intervallati dal legno naturale, spazi ampi seguono linee semplici quanto essenziali, 120 coperti interni e 80 esterni considerati dalla primavera fino all’autunno inoltrato.

Amedeo si dedica agli impasti e il socio Alessandro Genovese gestisce la sala, validi collaboratori sono da supporto: al forno Marco Scannapieco   e Luca Salerno, in sala Vincenzo Romano e Marco Avallone.

Ma cosa propone A’ Puntella ai suoi ospiti? Quanta tradizione porta a tavola, quanto di attuale o di tendenza si assapora?

“La mia pizza-esordisce Amedeo Romano– è una  napoletana dall’anima salernitana, rispetta la tradizione con la una base classica, ma si evolve divenendo contemporanea con il bordo leggermente pronunciato, inoltre la guarnisco con sapori che lasciano l’impronta del territorio”.

Accurata è la selezione degli ingredienti salernitani e campani in genere, Amedeo completa le pizze solo con sapori interessanti e di qualità, molti a presidio Slow Food e le verdure fresche utilizzate, rispettano le stagioni e la reperibilità.

Da menù, i fritti artigianali classici aprono le danze, quindi crocchè, arancini e frittatine di pasta, con aggiunta di fritti realizzati con verdure stagionali.

Mentre la pizza, che fa da padrona di casa è proposta in 25 gusti diversi, suddivisi in Classiche e Stagionali.

Tutte le varianti nascono da un unico impasto biga, un blend di farine tipo 0 che vede 24 ore di pre-fermento e successive 18/24 ore a completamento della lievitazione e della maturazione.

Con il pomodorino giallo Solania, Amedeo Romano ha ideato la sua pizza “Sole di Pastena” dedicata allo Speciale L’Arcimboldo “Le Pizze del Pomodoro Solania” i cui ingredienti sono:

Pomodorini gialli interi Solania

Cacioricotta cilentana

Aglio orsino

Olio extravergine di oliva

Basilico fresco

Nel piatto, un manto di cacioricotta picchiettata di aglio orsino, ricopre il fondo di pomodorino giallo, nell’abbraccio del bordo pronunciato e ben alveolato. Pizza leggera e scioglievole accoglie l’armonia dei sapori e racchiude l’amorevole omaggio al territorio. 

A’ Puntella

Via Ugo Foscolo 20
Salerno

Tel.089 925 3596

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *