L'Artusi per lo chef Maurizio Urso

L'Artusi per lo chef Maurizio Urso

Riconoscimento allo chef Maurizio Urso: riceverà il ricettario di Pellegrino Artusi per il 200/mo anniversario dalla sua nascita

Un importante riconoscimento allo chef Maurizio Urso, presidente dell’Accademia Nazionale Italcuochi e vicepresidente Eurotoques per la scuola di cucina Buffettieri di Catania. 

A lui sarà consegnata l’edizione dedicata al bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi (1820-2020) del ricettario più famoso al mondo “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”.

A consegnargliela sarà un gruppo di cicloturisti amatoriali, tutti appartenenti alla società ciclistica Re Artù di Forlì che affronteranno un viaggio da Forlimpopoli a Catania in bici in nome di Pellegrino Artusi. Si tratta di un percorso in bici di “unificazione gastronomica dalla Romagna alla Sicilia”, all’interno di uno dei tanti eventi organizzati in occasione del bicentenario di colui che ha  redatto ciò che è definito “il Vangelo della cucina italiana”, noto anche semplicemente come “L’Artusi”.

“Sono onorato di ricevere un tale importante riconoscimento – afferma lo chef Urso – collegato a uomo che ha lasciato un segno indelebile nella storia della cucina italiana e che rappresenta un grande nome nel panorama enogastronomico”.

Il programma prevede la partenza il 28 agosto da Forlimpopoli, paese natio del famoso scrittore e gastronomo italiano. Dopo avere percorso circa 1200 chilometri in 6 tappe, l’arrivo è previsto a Catania il 2 settembre.

Ufficio stampa chef Maurizio Urso

Presidente dell’Accademia Nazionale Italcuochi e vicepresidente Eurotoques

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *