Just Pokè: il napoletano hawaiian bistrot

Just Pokè: il napoletano hawaiian bistrot

Il primo punto vendita è stato inaugurato a Torre del Greco (Napoli) in Corso Avezzana n. 13, parliamo del Just Pokè: il napoletano hawaiian bistrot.

Sono già più di 500 coloro che hanno assaggiato nel primo giorno di apertura i pokè “italian style”, o meglio “neapolitan style”, frutto del progetto di tre giovani imprenditori (Angelo GuidaAntonio Rivieccio e Giorgio Parisi) che entro l’estate prevedono di aprire altri tre store.

Just Pokè

Instagrammabili, super colorati, healthy, facili da ordinare con la modalità del delivery. I pokè sono il food trend del momento. Piatti unici composti da riso aromatizzato, frutta, verdura e proteine che negli ultimi tre anni sono entrati a far parte dei piani alimentari degli italiani salutisti e di coloro che seguono le tendenze culinarie, e che gli ideatori di Just Pokè intendono con il loro progetto portare all’attenzione dei gourmande. Belli per come sono confezionati. Buoni perché la loro preparazione si presta a infinite varianti: possono essere utilizzati non solo gli ingredienti classici (salmone, ananas, edamame, avocado, etc.), ma anche prodotti locali, entrambi di prima qualità. Ingredienti Made in Italy, preferibilmente a Km 0, per ricette inedite di pokè in versione “local”.

Sono il piatto del momento, i pokè piacciono tanto agli italiani e hanno molte caratteristiche che possono funzionare a Napoli – spiegano i tre imprenditori -. Oltre a contenere tutti i valori nutrizionali possibili, sono versatili: si possono mangiare sia a pranzo che a cena, si possono comporre a piacimento partendo dalla base (ovvero il riso aromatico, la frutta e la verdura) che ben si abbina a prodotti del nostro territorio, perciò crediamo che così rivisitati possano piacere anche ai buongustai, oltre che ai salutisti”.   “Replicare un format non serve a nulla, il nostro obiettivo è far incontrare la cultura gastronomica italiana e quella hawaiana. Definiamo i nostri store degli «hawaiian bistrot» –  raccontano -. Sapori e tecniche della cucina hawaiana si mescolano a materie prime e creatività italiane, o meglio regionali, visto che il nostro progetto prevede l’apertura di punti vendita lungo tutto lo stivale”.

Gli imprenditori : Angelo GuidaAntonio Rivieccio e Giorgio Parisi

Negli store di questa nuova catena napoletana di cucina hawaiana si possono dunque gustare originali e buonissime bowl, ricette uniche ideate sia per coloro che amano mangiar sano, senza rinunciare al gusto, sia per i palati gourmet. Gli ingredienti vegetali vengono acquistati da aziende agricole di fiducia, e preferibilmente a Km0; stesso concetto vale per l’approvvigionamento del pesce che avviene quasi del tutto a 0 miglia marine. Ad esempio, tra gli ingredienti della “Omega 3” c’è la cipolla dell’Agro Nocerino-Sarnese, mentre per la “Tsunami tuna” viene utilizzato il tonno pescato nei nostri mari.

Oltre ai vari pokè, nel menù figurano altre originali e raffinate proposte come il “Gua bao exclusive”, un panino cotto al vapore con insalatina di astice, sedano ghiacciato, iceberg croccante, mayo con lime , pepe rosa ed erba cipollina, e sfiziosi appetizers come il gambero fritto, ovvero un gambero marinato panato con del pane panko e servito con una maionese di pepe rosa e lime. Poi ancora tartare, insalate, e dolci (da provare il “Matcha”, nacamela al te-matcha con sesamo tostato e biscotto al latte), e una serie di drink hawaiian style.

Rosa intenso ed azzurro sono i colori ufficiali del marchio, gli stessi che animano il packaging utilizzato per i servizi asporto e delivery, e le pareti dei punti vendita ove si può mangiare poggiati su delle originali tavole da surf.

Just Pokè

Essendo nati e cresciuti a Torre del Greco, abbiamo pensato a delle signature pokè che hanno tra gli ingredienti dei prodotti locali – spiegano Angelo, Antonio e Giorgio -. Ad esempio, nella “Salmon lomi lomi” c’è il pomodorino del piennolo del Vesuvio leggermente marinato” “Mangiare sano e vivere nel modo giusto fa parte del nostro stile di vita – continuano i tre imprenditori -. Perciò abbiamo deciso di applicare la stessa filosofia al nostro marchio: Just Pokè intende promuovere i valori di una vita sana attraverso un’alimentazione bilanciata, salutare e gustosa… Inoltre, abbiamo deciso di mettere le persone al primo posto: dai nostri fornitori e partner, ai nostri dipendenti e clienti. Per la costruzione dei nostri punti vendita abbiamo utilizzato un’illuminazione ad alta efficienza energetica, vernici a base di prodotti naturali, materiali biodegradabili e compostabili. Stiamo adottando la filosofia del Km 0 anche nelle assunzioni: per ogni punto vendita assumiamo personale e collaboriamo solo con professionisti residenti in zona, per favorire l’occupazione e l’economia locale. Per noi è importante prenderci cura della nostra città, dei nostri concittadini e dei nostri clienti”. “Ci aspettiamo, dopo il rodaggio, una buona crescita del fatturato – continuano -. Prevediamo, dunque, di aprire presto punti vendita in altre regioni dopo l’avvio degli store campani”.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *