IL PANETTONE BARONE

IL PANETTONE BARONE

IL PANETTONE BARONE

Manca meno di un mese al Natale, alberi, addobbi  e luci sono già nelle vie, a breve si inizierà con la corsa ai regali, ma la mission più importante sarà la scelta del panettone, protagonista per tradizione sulle tavole italiane.   E se dal nord al sud, il tipico lievitato delle prossime festività, non è più privilegio di pasticceri e maestri del lievitato, ma nasce con successo anche nelle cucine di abili chef, vi racconto del panettone artigianale, tutto napoletano, dello chef Luigi Barone.

Oro e bianco, il  logo che evidenzia sotto un cappello da chef, le iniziali e quelle della sua società di catering; parto dalla scatola per raccontarvi del suo contenuto, un panettone, una rivelazione per gli appassionati del buon panettone artigianale, sincero ad ogni morso.

Concentrato di  sfumature di sapore, dal tradizionale al farcito, con frutta candita o glassa dai gusti vari, il panettone artigianale del chef Barone racconta della sua filosofia di approccio alla lievitazione.

Proprio nella patria del panettone, più di 15 anni fa, Barone ispirato da un pasticcere milanese, si appassionò alla realizzazione di questo lievitato, dedicandosi poi allo studio del lievito madre e alla sperimentazione di quello che sarebbe stato il suo panettone.

Lo chef Barone ormai da diversi anni realizza il suo panettone sia classico che in svariati gusti, prodotto nel rispetto della lavorazione tipica del lievitato.

Rigorosamente artigianale, prodotto con lievito madre, farcito a mano con le migliori creme e pregiati sono tutti gli ingredienti che lo chef ha selezionato uno ad uno sul territorio italiano, rivolgendosi soprattutto a piccole aziende che producono eccellenze indiscusse per garantire unicità di sapori e qualità.

Il risultato è un panettone dal colore giallo dorato con un’alveolatura allungata e omogenea, armonico nel profumo, soffice e dalla consistenza fioccosa, al gusto si rivela  scioglievole con sapori netti e delicati al tempo stesso.

La  shelf-life certificata è di 60 giorni dalla produzione ed è possibile prenotare i panettoni Barone, tramite i contatti dello chef , oppure acquistarli presso diverse caffetterie di Napoli ad un costo che va dai 30 ai 35 euro cadauno.

In ogni fetta, tutto il sapore del Natale.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *