Grumè

Grumè

Grumo Nevano

BULGOGI

Carne al fuoco da Grumè

di Angela Merolla

Se secoli fa, Grumo e Nevano erano due casali divisi, con altrettanti re perennemente  in guerra tra loro; oggi Grumo Nevano in provincia di Napoli  è un unico comune dove la Bracepizzeria Grumè, ha messo tutti d’accordo proponendo il connubio pizza e carne, senza rinunciare ai sapori della tradizione gastronomica campana.

Grumè nasce da un progetto dei fratelli Angelo e Crescenzo Rennella e del cugino Sandro Giglio, un modo originale per esprimereil legame con il territorio di Grumo Nevano e la gustosa cucina locale dove le carni ricoprono un ruolo fondamentale.

Ampia la sala di Grumè, linee moderne con cucina e forno a vista, un ambiente accogliente che ospita comodamente 90 persone ed ha 50 circa coperti nel dehor esterno.

La cucina è il cuore di Grumè, lì dove il patron Crescenzo in prima persona, realizza i piatti classici della cucina napoletana; la sua una passione innata che culla il culto per la tradizione, ma è comunque aperta a nuovi stimoli fusion.

Crescenzo oltretutto, esperto di carni, punta rigorosamente all’alta qualità certificata, attingendo da allevamenti locali di fiducia ma anche nazionali e internazionali dalla nitida tracciabilità.

Le carni sono utilizzate per i piatti di cucina, ma vengono anche preparate al momento e adagiate  sulle pizze con l’aggiunta di prodotti di eccellenza del territorio campano.

Nello spazio pizzeria, a creare gli impasti c’è l’esperto pizzaiolo Ernesto Cibelli, che predilige un unico impasto da farina Tipo 0, indiretto con prefermento di 24 ore a cui segue successiva lievitazione di 36- 48 ore complessive. Le sue pizze leggere e digeribili, sono cotte nel forno a legna e si presentano con il cornicione appena più pronunciato.

Ed è sulle pizze che si assaporano i sughi e le carni bianche, rosa e rosse, diversificate dal manzo al maiale, dal pollo al coniglio, fino al baccalà e al tonno.

Bulgogi, dal coreano  si traduce “carne al fuoco” è il nuovo format brevettato di Grumè, un marchio registrato che prevede appunto la fusione della pizza napoletana e della carne cotta dal vivo.

Infatti la pizza, infornata con latticini e olio extravergine di oliva, viene servita accompagnata da straccetti di carne, che cotti in tavola su pietra ollare, sono poi adagiati sugli spicchi di pizza dagli stessi commensali.

La fusione di sapori tra pizza e carni, intreccia anche stili e culture diverse, che si assaporano nei gusti che vanno dal manzo all’orientale al maiale al profumo di caffè , dal pollo al whiski al sempre amato baccalà.

Prossimamente la zona Bulgogi sarà identificata con una decina di tavoli che nel centro hanno una griglia integrata, così il cliente potrà cuocere a fuoco vivo le carni ordinate. Un metodo originale di cottura ma anche di grande convivialità, che permetterà non solo percorsi degustativi di diversi tipi e tagli di carne, ma anche di dare ad ognuno la cottura preferita.

Pizza Ragù Solania

Grumè per lo Speciale L’Arcimboldo “Le Pizze del Pomodoro Solania” presenta la sua Pizza Ragù Solania

Il cui sugo, vede una cottura di otto ore ed è realizzato con il pomodoro San Marzano Dop Solania e carni quali:  corazza, lacerto, muscolo e tracchie.

Sugo di ragù con i piccoli pezzetti delle carni sopracitate, completano la pizza, in aggiunta di mozzarella di bufala.

All’uscita dal forno, profumi invitanti invogliano all’assaggio di questa pizza dalla tempra napoletana, magari in abbinamento ad un buon calice di vino locale.

Da Grumè non mancano le pizze dai gusti classici, come pure i ripieni farciti con salumi di primissima qualità e i fritti napoletani che simpaticamente sono anche rivisitati con aggiunta di carni.

Anche per il dolce artigianale, da Grumè si può scegliere tra i classici e quelli in linea con le proposte fusion, tant’è che la  tipica tartelletta di pasta frolla ha il suo ripieno goloso al cioccolato con filetto di manzo.

Grumè

Via San Domenico, 65

Grumo Nevano NA

Tel.081 1825 8247

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *