CASEIFICIO GIUSEPPE MORESE

CASEIFICIO GIUSEPPE MORESE

di Angela Merolla

Risale a generazioni l’esperienza nel settore caseario, oggi un’attività artigianale che si distingue per la sensibilità nei confronti dell’ambiente, e si fonda sulla tracciabilità di ogni singolo prodotto nato dal latte, per garantire genuinità e qualità al consumatore.

La giovane sede del Caseificio Giuseppe Morese di Pontecagnano Faiano in provincia di Salerno, utilizza un impianto fotovoltaico atto a produrre energia elettrica per sostenere tutti i macchinari presenti nel caseificio e anche tunnels solari che catturano e rilasciano la luce del sole sia nella sala lavorazione, sia nel punto vendita. 

Ogni giorno dall’allevamento di 280 bufale, alimentato con il foraggio prodotto nei campi aziendali, arrivano al caseificio circa 850 kg di latte, e viene subito lavorato secondo tradizione, dalle mani esperte del mastro casaro.

Il Caseificio Giuseppe Morese si apre al pubblico con un invitante produzione di mozzarella di bufala campana DOP, ricotta, scamorza, primosale, caciocavallo, yogurt, provole e altri formaggi affumicati utilizzando la paglia di grano duro delle loro coltivazioni.

Cuor di ricotta, è la chicca del Caseifico Giuseppe Morese, che si presenta come un saccottino molto simile ad una piccola burrata pugliese, ma è realizzato con sfoglia di mozzarella di bufala foggiata a mano, contenente ricotta e straccetti di mozzarella rigorosamente di bufala, un prodotto caseario che si racconta al palato, delicato e ricco nel suo profilo organolettico.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *