Antica Osteria La Rampina

Antica Osteria La Rampina

La Rampina è ben più di un ristorante storico, con radici cinquecentesche, accoccolato nella campagna a pochi chilometri da Milano. È un posto del cuore, apprezzato sia dalla clientela business sia dalle famiglie o dalle coppie in cerca di una location speciale dove celebrare eventi e ricorrenze, immersi nella natura e avvolti dal fascino della storia.

L’identità de La Rampina risiede nell’impegno costante della famiglia Gagliardi che cura da generazioni questo gioiello bucolico e nella proposta culinaria di papà Lino e del giovane figlio Luca, sapientemente equilibrata tra tradizione milanese, lombarda, regionale e innovazione ricercata.

Lino Luca

Atmosfera, sapori della buona tavola ma anche una selezione enologica che soddisfa intenditori e appassionati: la formula perfetta che ispira sempre la voglia di tornare.

Antica Osteria La Rampina: il nome del ristorante anticipa agli ospiti lo stretto legame tra questo splendido casale del Cinquecento e la storia, del territorio che lo accoglie e della migliore cucina lombarda.

Le cronache narrano che il generale Radetzky, in fuga da Milano durante i moti delle Cinque Giornate, accampò l’esercito proprio davanti al cortile de La Rampina.
Anche il glicine che ne incornicia la facciata ha un’origine secolare e ancora oggi, rigoglioso e inebriante, sottolinea l’accesso ai diversi ambienti.
Fin dai primissimi anni Settanta i fratelli Gagliardi hanno trasformato l’antica osteria in un ristorante celebrato a sud di Milano, a pochi chilometri dal capoluogo e piacevolmente avvolto nel verde.

Alcuni importanti riconoscimenti hanno premiato tanta dedizione: la Camera di Commercio di Milano ha conferito a La Rampina il primo premio come ‘locale più antico della provincia di Milano ancora in attività’.

Assaporando i piatti de La Rampina si ha la sensazione di fare un viaggio nell’evoluzione della migliore cucina italiana: l’omaggio alla tradizione del territorio lombardo e di altre regioni voluta da Lino Gagliardi si sposa perfettamente con la vena creativa del giovane chef Luca, suo figlio.

Denominatori comuni di questo doppio binario sono la ricerca accurata delle materie prime più genuine e di qualità, rigorosamente stagionali e spesso a chilometro zero, così come la meticolosa rielaborazione artigianale che non ne tradisce mai l’essenza. Semplicità non banale e autenticità ispirano i menu che spaziano anche verso i gusti internazionali nelle proposte di carne, pesce e verdure.

Luca Gagliardi executive chef dell’Antica Osteria La Rampina È nato in una famiglia di ristoratori e, già giovanissimo, alternava gli studi universitari al lavoro nelle cucine de La Rampina. A 23 anni la sua ambizione lo ha portato a specializzarsi a Le Buerehiesel di Strasburgo, sotto la guida dello chef tristellato Westermann. Come chef di partita del pesce in questo tempio culinario ha appreso le tecniche più

innovative, l’organizzazione del lavoro e il valore estetico dei piatti. Nel 2014 Gualtiero Marchesi gli apre le porte de L’Albereta e diventa commis nella partita degli antipasti. Semplicità della materia prima e sensibilità artistica sono i due insegnamenti chiave del Maestro. Oltre a gestire per 4 anni la ristorazione della country house Villa Collepere nelle Marche, Luca Gagliardi incarna oggi l’anima creativa e sperimentale de La Rampina.

Nella cantina cinquecentesca, uno degli ambienti più carichi di suggestione del ristorante, riposano oltre ottocento etichette tra rossi, bianchi e rosé. L’ampia scelta enologica appaga sia gli amanti di bottiglie storiche d’annata sia chi predilige vini più giovani e meno impegnativi.

Recentemente hanno fatto il loro ingresso nella carta anche nomi di cantine biologiche e biodinamiche, apprezzati dagli ospiti che privilegiano un rapporto più schietto con il territorio e la natura.

I sommelier Lorenzo, figlio di Lino Gagliardi, e Dario, genero del capofamiglia, guidano la clientela nella lettura della carta dei vini, suggerendo gli abbinamenti più idonei alla scelta dei piatti. Per chi desidera arricchire la cantina di casa, è possibile acquistare le bottiglie preferite direttamente presso La Rampina.

Il banchetto di nozze, una celebrazione speciale, un meeting aziendale: gli eventi sono episodi memorabili e la scelta della location, unita alla squisitezza della cucina e alla magistrale regia di ogni minimo dettaglio, fanno la differenza.

La famiglia Gagliardi è impegnata da oltre trent’anni nel fare la felicità degli ospiti che scelgono di trascorrere i loro momenti più belli e importanti nel loro ristorante.

Gustare la qualità delle cucine milanesi, lombarde e regionali sfruttando la pausa pranzo può trasformarsi in una parentesi golosa da condividere con i colleghi o con i clienti importanti.

L’Antica Osteria La Rampina ha il giusto mix di storicità e respiro moderno per accontentare le richieste di ospiti attenti alla riservatezza, allo stile del servizio e, naturalmente, alla passione come ingrediente principe di tutte le creazioni.

Oltre al menu alla carta, dal lunedì al venerdì, solo a mezzogiorno, tre diverse proposte di piatti unici rappresentano la soluzione ottimale per pranzare a 25 euro con un primo e un secondo racchiusi in un piatto unico.

Il menu business lunch si rinnova settimanalmente per assicurare agli ospiti varietà e stagionalità.
L’offerta comprende un calice di vino e una bottiglia di acqua per commensale.

All’Antica Osteria La Rampina le feste sono incorniciate da un ambiente elegante dal sapore antico, intimo e riservato, a breve distanza da Milano.

Le specialità lombarde e le combinazioni particolari, create ad hoc dallo chef Luca Gagliardi, sono servite con una mise en place ricercata in tre possibili ambienti. Il magnifico giardino privato comune a tutti gli spazi è punteggiato nella bella stagione da fiori colorati.

La sala della Corte ospita fino a 70 posti ed è impreziosita da suggestive arcate in vetro; la sala del Camino, per 40 persone, avvolge gli ospiti in un’atmosfera romantica grazie al prezioso focolare cinquecentesco.

Il massimo dell’esclusività è assicurato dalla Scuderia, con bellissimi mattoni a vista e affaccio diretto sulla corte interna. La capienza massima di 150 posti si unisce ai plus della cucina indipendente e dell’impianto audio e videoproiettore.

Corsi di cucina

L’Antica Osteria La Rampina è lieta di condividere l’amore per la cucina e la buona tavola con tutti i foodies che già conoscono il ristorante o scelgono di sperimentare per la prima volta l’arte culinaria di Lino e Luca Gagliardi.

L’obiettivo dei corsi è quello di imparare i fondamentali e i segreti di un menu accattivante, articolato nelle sue diverse portate, per poterlo replicare a casa facendo bella figura con gli ospiti. I temi delle lezioni sono concordati con una docente specializzata, mentre gli insegnanti sono gli stessi chef del ristorante.

Per approfondire i menu e poterli riproporre, ad ogni appuntamento vengono forniti una dispensa e del materiale didattico, mentre a fine serata gli iscritti portano a casa le loro creazioni. Le lezioni si concludono con la consegna degli attestati a tutti i partecipanti durante una cena di gala presso La Rampina.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *