A BREVE LA DATA DEFINITIVA DEL CIBUS 2021

A BREVE LA DATA DEFINITIVA DEL CIBUS 2021

Sarà il primo appuntamento fieristico dell’anno totalmente dedicato ai prodotti agroalimentari italiani, parliamo del tanto atteso Cibus 2021.

Confermata infatti la 20/a edizione  del Salone Internazionale dell’Alimentazione, a sottolinearlo i promotori Fiere di Parma e Federalimentare.

Cibus presenta un’ offerta di prodotti Food Made in Italy unica e completa in un format efficace e dinamico articolato su quattro giorni di esposizione a cui si aggiungono attività ed eventi organizzati per analizzare novità e ultimi trend di mercato.

Cibus si presenta come un appuntamento imprescindibile per le aziende del comparto agroalimentare e per i key players provenienti da:

Catene di Retail

GD / GDO Italiane ed estere

Importatori e distributori italiani ed esteri

Ristorazione commerciale fuori casa e rappresentanti segmento Ho.Re.Ca

Travel Retail e Cruise Industry

Dettaglio indipendente

Dettaglio organizzato

L’imprevedibilità della pandemia ha suggerito a Fiere di Parma e a Federalimentare di valutare lo spostamento in avanti della data di apertura di Cibus2021, inizialmente prevista per il 4 maggio. Intanto, fa sapere Fiere di Parma, il 95% delle tremila aziende che avevano prenotato il proprio stand per Cibus 2020, poi cancellata, ha già confermato la propria presenza. Una risposta positiva sta arrivando anche dai buyer esteri, tanto che è previsto un budget senza precedenti di oltre 3 milioni di euro per favorire l’incoming.

Per fissare la nuova data sono stati avviati, già alla fine del 2020, due sondaggi: uno su un campione rappresentativo degli espositori di tutti i settori alimentari, l’altro su un panel di 1.500 buyer nazionali ed esteri provenienti da tutte le geografie di riferimento. Due le possibilità che stanno emergendo: aprire Cibus nella terza settimana di giugno, prima di Vinitaly, oppure agli inizi di settembre, prima del Salone del Mobile. Fiere di Parma e Federalimentare, in accordo con Ice-Agenzia e i principali attori della filiera agroalimentare, contano di poter fissare a breve la data definitiva. 

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *