Storia di dolcezza che non ha fine

Storia di dolcezza che non ha fine

di Gilda Bonato

Nella storica Pasticcieria Besuschio di Abbiategrasso, in provincia di Milano,  sei generazioni si sono susseguite una dopo l’altra dal 1845.

Emilio, Giulio, Attilio e ora Andrea affiancato da Giacomo sono l’anima della Pasticceria Besuschio, coloro che si sono impegnati nella ricerca del dolce che sapesse meglio interpretare lo spirito del tempo.

Oggi l’eredità storica di sapienza ed esperienza, arricchita da un continuo studio, sono puro stimolo a sperimentare tecniche e sapori.

L’impegno di garantire l’antica arte pasticcera, rappresentano per la Pasticceria Besuschio, il marchio di autenticità italiana.

Nel laboratorio d’arte bianca, Andrea Besuschio e il suo staff, portano avanti la filosofia di famiglia: scrupolosa selezione delle materie prime, cura estrema della tecnica, grande passione e profondo rispetto per la tradizione. Solo così ciò che viene prodotto esprime appieno le emozioni del momento e diventa un piccolo capolavoro del gusto.

Nascono artigianalmente e con l’utilizzo delle migliori materie prime, le sei collezioni che tipicizzano le loro produzioni, sei finestre, come sei sono le generazioni di pasticceri che hanno e stanno caratterizzando la loro storia.

Lievitati, da consumarsi tutto l’anno.

Cioccolato, in piccoli snack realizzati rigorosamente a mano.

Spalmabili, creme sfiziose, da consumarsi a merenda o colazione, sul pane o al cucchiaio.

Tradizionali quelli che hanno fatto la storia della famiglia Besuschio.

Torte, per ogni occasione e in tantissime versioni.

Macarons, croccanti meringhe ripiene di morbide e cremose ganache, al gusto di nocciola del Piemonte IGP, pistacchio di Bronte, vaniglia Tahiti, cioccolato fondente, lampone, caffè, ciliegia, mirtillo, fragola, mango o zabaione.

Poi c’è la Boutique della Pasticceria Besuschio, luogo storico, accogliente e ricco di fascino per una dolce pausa in qualunque momento della giornata, al bancone o nelle sue ampie sale da tè. Nella sala accanto, un’enoteca con etichette selezionate personalmente da Andrea che è anche un ottimo sommelier.

Una storia di dolcezza che non ha fine.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *