Se il vino fosse un uomo.....

Se il vino fosse un uomo.....

di Cristina Vannuzzi

Se il vino fosse un uomo…..Contest di Elisabetta Rogai – EnoArte con Le Regge di Greve in Chianti

3a edizione de L’Uomo di…Vino

Struttura, consistenza, limpidezza e morbidezza, ma anche uno strumento di seduzione, corteggiamento, poesia, passione, arte, un approccio complice e sensuale per avvicinarsi sia al vino che alle persone …..le caratteristiche di un vino – il Chianti Classico DOCG  2016  Le Regge di Greve in Chianti – da individuare in un uomo, peculiarità che una giuria formata esclusivamente da donne ha cercato in un gruppo di contendenti del premio de “L’uomo di… Vino 2020”, la 3a edizione del contest ideato dall’artista fiorentina Elisabetta Rogai,  ispirato ad  esaltare i valori del nostro territorio, consapevoli della sua bellezza, recuperando una secolare cultura radicata in questi luoghi, un’armonia che, attraverso la sua tecnica EnoArte, diventa arte pura, usando per la sua performance live un vino del territorio toscano.

La giuria, competente e agguerrita di giornaliste, blogger e opinion leader, presiedute da Elisabetta Rogai, con il supporto tecnico di Antonella D’Isanto e la presenza di Alessia Bettini, assessore ai Lavori pubblici, manutenzione e decoro urbano del Comune di Firenze, si è riunita al Ristorante Cipiglio e, sorseggiando un bicchiere di ottimo Chianti Classico Le Regge, sono riuscite ad individuare l’uomo che rispondeva alle particolarità del vino degustato.

I vincitori de L’Uomo di Vino 2020:

1°premio ad Alessandro Cioni Odontoiatra L’uomo Di…Vino edizione 2020, quello che meglio ha rappresentato l’anima del Chianti Classico DOCG Le Regge di Greve in Chianti, interpretando l’annata 2016 e “comunicandola” in maniera ironica e divertente e pari merito il Premio Vieri Bufalari a Filippo Mancini imprenditore Resort I Barronci San Casciano Val di Pesa

I vincitori del primo premio e del premio dedicato a Vieri Bufalari verranno utilizzati come modelli per i quadri wine made realizzati da Elisabetta Rogai con la sua tecnica EnoArte domenica 8 marzo ore 17,00, durante la performance live dell’artista al Dome, il locale di tendenza delle notti fiorentine.

Le giurate del premio

Chi era Vieri Bufalari

Maestro ‘ante litteram’ del moderno story telling Vieri Bufalari ha saputo affabulare e affascinare raccontando la bellezza, il gusto, le storie, legando sempre il cibo e i prodotti di un territorio alla sua cultura e alla sua storia materiale.  In Regione Toscana lavora per 30 anni ricoprendo diversi ruoli che riguardano la funzione strategica trasversale della comunicazione. Dal 1993 al 1997 contribuisce al successo di trasmissioni come Linea Verde (RAI Uno) e Gustibus e Geo&Geo (RAI Tre).

Nel 2018 nasce l’Associazione culturale “Viaggio in Toscana”, dedicata alla sua memoria, che porta avanti il suo lavoro di narrazione della Toscana tra arte, storia e gusto.

Nota su le Regge di Greve in Chianti.

SUPERFICIE AZIENDALE : 18.17ha

ALTIMETRIA :300 metri s.l.m

OLIVETO: 3,69 ha

VIGNETO: 8,52 ha

DENSITA’ VIGNETI : 5000-5500 ceppi /ha

ETA’ DELLA VIGNA : 20-60 anni

AZIENDA AGRICOLA LE REGGE  di Barbara Ferruzzi

Via Case Sparse, 47 50022 Greve in Chianti (FI)

Tel : +39 055 8544720

Fax : +39 055 8543361

info@leregge.it   commerciale@leregge.it   www.leregge.it

Immersa nel suggestivo paesaggio di vigne, cipressi, ville e boschi , nel cuore del Chianti Classico, l’Azienda Agricola Le Regge si erge sulla prima collina a Sud Est di Greve in Chianti. La proprietà è dal 1989 della Famiglia Ferruzzi, storici Artigiani Pellettieri di accessori di lusso. In passato questa tenuta faceva parte dei poderi del Castello di Uzzano, tra cui uno storico vigneto terrazzato che risale al 1800 dove dimorano le vigne piu’ vecchie dell’Azienda che hanno circa 60 anni di vita. La produzione dei vini ( con la collaborazione dell’enologa Barbara Tamburini ) si concentra soprattutto sui vini rossi conosciuti ed apprezzati per la loro complessità  ed eleganza  anche oltreoceano. Le denominazioni prodotte sono Chianti Classico, Chianti Classico Riserva e Igt Toscana Rosso oltre ad un ottimo rosato chiamato Nymphaea.

Chianti Classico Docg 2016

Riferimento ATS-10708

Cantina / produttore: Le Regge

Uve: Sangiovese 85%, Merlot 10%, Canaiolo 5%

Gradazione Alcolica: 14% Vol

Temperatura di Servizio: 16-18°C

Abbinamenti Gastronomici: tutti i piatti di carne, formaggi di media stagionatura

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *