Federcuochi, ritardi nella cassa integrazione

Federcuochi, ritardi nella cassa integrazione

il presidente della Federazione Italiana Cuochi (Fic), Rocco Pozzulo comunica alle autorità competenti che la “Cassa Integrazione non è pervenuta”. “Nessuno dei nostri associati, per quanto ne sappiamo, ha ricevuto il sostegno annunciato – fa sapere Pozzulo – parliamo di 300 mila lavoratori che sono alla disperazione, senza speranze per il futuro né certezze per il presente. Soltanto gli associati Fic sono migliaia e ogni giorno riceviamo telefonate e richieste d’aiuto. E’ una situazione vergognosa!”.

Il presidente sollecita quindi il governo “ad intervenire subito e in modo risolutivo perchè così non è più possibile andare avanti. Si sta abbandonando al più profondo sconforto un intero settore produttivo del nostro Paese”.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *