COLOMBA DA CHEF

COLOMBA DA CHEF

di Angela Merolla

In assoluta anteprima a Salerno, presso lo scrigno dei sapori campani Dà Gusto, è stata degustata la Colomba Artigianale dello chef Carlo Verde, che per la Santa festività sarà in commercio ma per il momento ci riserviamo di specificarne il nome.

Questo  lievitato dolce da forno, nasce dopo diversi anni di studio, il suo impasto con lievito madre raggiunge 36 ore di lievitazione e contiene solo ingredienti naturali e di alta qualità, senza semilavorati e grassi idrogenati o vegetali, né conservanti e coloranti.

La Colomba di Carlo Verde si presenta con una con glassatura superiore, granella di zucchero e mandorle, la struttura è soffice, giustamente umida, con alveolatura gentile picchiettata da piccoli pezzetti di arancia candita. Delicatamente profumata, la Colomba all’assaggio è fine, scioglievole e porta la nota agrumata della scorza d’arancia, lasciando al gusto la sua delicata rotondità setosa, appena ammandorlata.

Ma vi racconto dello chef Carlo Verde.

Mano brillante e raffinata, ha sfumature artistiche quanto creative che si palesano nei suoi piatti. Proprio come una medaglia dalle due facce, da un lato è evidente ai fornelli il riguardo che ha per la tradizione e dall’altro si riconosce l’attenzione al nuovo, nel rispetto della materia e dei tempi.

La sua formazione professionale,  inizia appena dopo il diploma, sin dalla prima collaborazione con il catering SIRE accanto allo chef Carlo Riccio, poi la svolta con ” Villa Caracciolo” a Napoli dove ha lavorato come sous chef affiancando lo chef Fabio Ometo.

Approda successivamente nella cosiddetta terra delle sirene, la magnifica Nerano a Massa Lubrense, lavorando per due anni presso il ristorante “Taverna del Capitano” nel ruolo di sous chef di Alfonso Caputo rinomato chef Stella Michelin.

Tutte esperienze di grande spessore che gli hanno permesso di formare il suo pensiero e il preciso stile di cucina.

Prosegue con altre collaborazioni e continua la sua crescita professionale; grandi progetti e grandi soddisfazioni sono alle porte per Carlo Verde. Tenetevi pronti.

https://www.dagusto.it/

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *