"Al Dente"

"Al Dente"

Italia, paese che produce, consuma ed esporta più pasta al mondo ed ha portato oltre confine un modo tutto italiano di cucinarla e mangiarla.

Ma come sarà la pasta fra 30 anni? È la domanda a cui prova a dare risposta la 21ma edizione del World Pasta Day.

In 10 anni il consumo di pasta al mondo è quasi raddoppiato, da 9 a circa 15 milioni di tonnellate annue.

In occasione del World Pasta Day, manifestazione, ideata e curata da Unione Italiana Food (già Aidepi) e IPO – International Pasta Organization che ogni 25 ottobre celebra il piatto simbolo della dieta Mediterranea, i pastai italiani lanciano un’iniziativa per ristabilire la centralità di questo alimento in una buona e sana alimentazione.

Istituzioni, stakeholder, chef, ristoranti e pasta lovers verranno coinvolti nella kermesse “Al Dente” con una serie di iniziative speciali volute da Unione Italiana

La pasta nel mondo riesce a intercettare tendenze alimentari, culturali e sociali, per cui si è evoluto anche il suo processo produttivo, con una crescente attenzione all’impatto ambientale e ai trend salutistici.

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *